Al MUSE, a Trento, con il Convegno di primavera

A Trento, durante il Convegno di primavera, quest'anno intitolato "Quando i matematici non entrano in aula", dedicheremo i lavori al "mestiere del matematico". Abbiamo invitato a parlare professionisti nelle applicazioni matematiche e di docenti che presenteranno alcuni fra i concetti e gli strumenti matematici utili per seguire il percorso che porta a quei risultati pratici che segnano sempre di più la vita quotidiana.

Al termine della seconda giornata di lavoro, sabato 8 aprile, dalle 18.30, abbiamo organizzato per tutti i partecipanti al Convegno un appuntamento davvero speciale: un aperitivo e una visita all’interno del MUSE - Museo delle Scienze di Trento (che, per l'occasione, e solo per noi, resterà aperto fino alle 23.00). All'interno del palazzo, affacciato sulle Alpi e disegnato da Renzo Piano, avremo l'occasione di scoprire insieme una fra le realtà più nuove e interessanti nel panorama museale scientifico in Italia.

 

La visita alle collezioni del MUSE toccherà (tra le quali l'importante mostra temporanea "Estinzioni. Storie di catastrofi e altre opportunità" sulle dinamiche che hanno caratterizzato le grandi estinzioni paleontologiche degli ultimi 500 milioni di anni) rappresenta un appuntamento importante per tutti noi che nelle Scuole e nelle Università interpretiamo il mondo con gli occhi, gli strumenti e le domande della ricerca scientifica. Lo sforzo è di cogliere le sfide della contemporaneità e di educarci alla curiosità scientifica e al piacere della conoscenza; di cogliere il valore della scienza, dell'innovazione, della sostenibilità. Per consegnare ai nostri studenti le chiavi del futuro.

 

Per ulteriori informazioni riguardanti il Convegno potete consultare il seguente link:

matematica.unibocconi.it/articoli/trento-il-convegno-di-primavera-del-pristem