La squadra italiana alla finale internazionale di Parigi 2010

La squadra italiana alla finale internazionale di Parigi 2010

 

Quella di Parigi, recentemente alla Cité Universitaire, è sempre un'esperienza felice e positiva quasi indipendentemente dai risultati ottenuti e dalla classifica finale. Comunque anche queste soddisfazioni non sono mancate. Nelle ultime edizioni della finale dei ``Campionati Internazionali di Giochi Matematici'' i nostri colori si sono difesi più che bene. La concorrenza è agguerrita, soprattutto da parte di quella squadra polacca che in certi anni è apparsa addirittura irresistibile. Ma i concorrenti italiani, come dicevamo, si sono fatti sempre onore.

La prima medaglia d'oro è arrivata nel 2000, Giorgio Dendi di Trieste ha trionfato nella categoria GP. Sono poi seguite 5 medaglie d'oro : Edoardo Valori di Sassari (2001, categoria L2), Marco Pellegrini di Pisa (2001, categoria GP), Giulio Genovese di Ancona (2002, categoria GP), Federico Poloni di Bergamo (2004, categoria L2), Antonino Leonardis di Milano (2005, categoria L2).

Anche nel 2006 e nel 2007 i concorrenti italiani hanno conseguito ottimi risultati e nel 2008 sono di nuovo saliti sul podio con la medaglia d'oro di Edoardo Valori e quella d'argento del milanese Marco Broglia sempre nella categoria GP. Quest'ultimo metallo è stato appannaggio nel 2009 anche di Federico Lo Bianco di Verbania.

 

Nel 2010

medaglia d'oro categoria GP Massimo Mongia di Lanciano

medaglia d'oro categoria HC Marco Pellegrini di Pisa

medaglia d'argento categoria L2 Federico Lo Bianco di Verbania