Pi greco e le donne nella scienza con PRISMA

In edicola da giovedì 5 marzo, fino al 1 aprile, il numero 17 del mensile "PRISMA. Matematica, giochi, idee sul mondo!".

La situazione che viviamo in queste settimane colpisce profondamente le nostre coscienze e interviene con amarezza nella pratica quotidiana. Uno strumento per meglio comprendere la situazione e affrontarla senza cadere nel panico è sicuramente la razionalità. Tra gli articoli di questo numero alcuni sono proprio  dedicati ai modelli matematici che studiano le epidemie e alle condizioni strutturali che rendono la società cinese particolarmente sensibile alle malattie infettive.

Il mese di marzo è anche il mese dedicato alle celebrazioni. Quella dell'8 marzo è ricordata con il ritratto scientifico e umano di Hilda Geiringer e la presentazione del film e della fiction, a breve nei cinema e sui canali televisivi, dedicate a due grandi scienziate quali Marie Curie e Rita Levi Montalcini. Poi c'è quella del 14 marzo che, da qualche anno, è diventato in tutto il mondo il pi greco day. La storia di questo numero è una storia lunga (né potrebbe essere diversamente, trattandosi di un numero irrazionale… che non si finisce mai di scrivere) ma quest'anno, per la prima volta, le cifre del 3,14 sono associate alla festa internazionale della matematica proclamata dall'UNESCO con lo slogan Mathematics is everywhere.

Anche i giochi non mancano e in questo numero 13 pagine di giochi ed enigmi accompagnano la lettura. L'appuntamento oltre che in edicola è anche sul sito PRISMA magazine e sulla pagina Prisma - matematica, giochi, idee sul mondo dove la redazione terrà informati i lettori sulle novità.

Buona lettura!