Si gioca a distanza con PRISMA

In edicola da giovedì 4 marzo, fino al 31 marzo, il numero 28 del mensile "PRISMA. Matematica, giochi, idee sul mondo!".

Con l'arrivo della primavera, il numero di marzo di PRISMA lancia un nuovo concorso matematico. È una gara di giochi matematici a distanza che si articolerà in 4 "tappe", da marzo a giugno, con tanto di classifiche di tappa, una classifica generale e un vincitore. La partecipazione è gratuita e trovate tutte le informazioni sul numero di marzo che vede la storia di copertina dedicata al Deposito nazionale che dovrebbe chiudere il ciclo del nucleare italiano raccogliendo i rifiuti radioattivi conservati finora in vari depositi locali e provvisori. Anche la sua localizzazione è un bel "rompicapo": ogni regione pensa che siano le altre le più indicate ad accogliere il nuovo Deposito nazionale ma questa volta si vorrebbe seguire un percorso decisionale più condiviso e trasparente per evitare le proteste e una nuova frattura tra politica e territori.

Anche in questo numero di PRISMA è la matematica a fare la parte del leone. Se ne parla in relazione ad alcuni dei momenti più alti raggiunti nei secoli dalla nostra cultura: a proposito dei ragionamenti per assurdo disseminati nella Commedia dantesca e a proposito della prospettiva teorizzata e praticata da Piero della Francesca. Ma anche in relazione a giochi e a forme di intrattenimento come gli scacchi e la musica rock, compresa quella dei Beatles! Termina poi, con il ricordo di Ennio De Giorgi, la serie dei profili di alcuni grandi matematici italiani che si sono distinti anche per la passione e l’impegno civile con cui hanno contribuito allo sviluppo democratico del nostro Paese.

Non mancano i giochi, con 13 pagine di dossier con quesiti, giochi, enigmistica e altri divertimenti matematici. L'appuntamento oltre che in edicola è anche sul sito PRISMA magazine e sulla pagina Prisma - matematica, giochi, idee sul mondo dove la redazione terrà informati i lettori sulle novità.

Buona lettura!