Un successo! Due ori ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici di Parigi

Il 25 e 26 agosto scorso si sono tenute a Parigi presso l'Université Paris-Diderot le Finali internazionali dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici dove la nazionale italiana ha riscosso, dopo il magro bottino dello scorso anno, un grande successo raggiungendo il gradino più alto del podio in ben due categorie: C1 e HC. La categoria C1, la più ostica per la nostra nazionale che nella sua storia ventennale aveva ottenuto l'oro una sola volta nel 2012, ha visto primeggiare Massimiliano Foschi di Civitavecchia. Per la categoria HC, quella che raccoglie i migliori giochisti, il mattatore assoluto è stato Marco Pellegrini di Pisa che ha distanziato il secondo classificato di ben tre esercizi.

Si aggiungono al medagliere anche l'argento di Pietro Scimemi di Padova nella categoria C2 e il bronzo di Jacopo Guoyi Chen di Velletri nella categoria L1.

Squadra italiana alla Finale internazionale di Parigi 2016

 

Oltre alle medaglie la squadra italiana ha ottenuto degli ottimi piazzamenti. Per la categoria C1 Stefano Andreatti (9°), Valerio Stancanelli (10°), Thomas Prins (17°) e Edoardo Guerrizio (37°); nella C2 Andrea Battaglia (7°), Luca Stucchi (9°), Lorenzo Capelli (41°) e Lorenzo Ciancia (46°); nella L1 Andrea Ghilardi (4°), Amer Delilbasic (16°); nella L2, anche se non sono arrivate medaglie, tutti i concorrenti si sono piazzati nei primi dieci posti, Renato Berlinghieri (6°), Paolo Ricci (9°) e Alessandro Fiorindo (10°). Nella GP Luca Comotti (11°), Francesco Zucchelli (13°) e Luca Chiariello (18°). Infine nella categoria HC Devis Abriani (17°), Marco Broglia (19°), Nicola Fiori (22°) e Giorgio Dendi (23°).

Ecco qualche foto dalle premiazioni: