Alberto Tonelli

Morte
Data morte: 
29/12/1920

Alberto Tonelli era nato a Lucca il 25 dicembre 1850; è morto a Roma il 29 dicembre 1920.

Laureatosi in Matematica a Pisa nel 1871, dopo un periodo di perfezionamento a Göttingen, nel 1877 fu nominato professore di Calcolo infinitesimale all'Università di Palermo da dove nel 1879 passò all'Università di Roma, di cui fu a lungo rettore.

Allievo di Dini, da cui mutuò lo "stesso spirito di esattezza di metodo logico ed espositivo", non fu autore molto prolifico anche perché "distratto le nobili cure universitarie e cittadine". La sua produzione scientifica concerne Analisi, Teoria dei numeri e di Topologia.

Necrologio: Ann. dell'Univ. di Roma per il 1921-22 (G. Castelnuovo); “Rassegna di Matematica e Fisica” (Periodico mensile dell'Istituto G. Ferraris), a. II (1921), n. 4-5 pp. 77-79 (E.Gradara).