Barnaba Tortolini

Morte
Data morte: 
24/08/1874

Barnaba Tortolini era nato a Roma il 19 settembre 1808; è morto ad Ariccia (Roma) il 24 agosto 1874.

Laureato all'Università di Roma nel 1829, fu ordinato sacerdote nel 1832. Nel '37 fu nominato professore di Calcolo differenziale e integrale all'Università di Roma insegnando anche in altre scuole e rivestendo il ruolo di (dal '56) direttore della tipografia di “Propaganda fide”. Nel 1869 fu però colpito da una paralisi che lo obbligò a lasciare ogni occupazione e si ritirò nei Castelli Romani ove poi morì.

Tortolini lasciò alcuni lavori di Analisi ma il suo merito principale fu di avere fondato nel 1850 quegli “Annali” a cui viene associato il suo nome e che nel 1857, grazie all'intervento di Enrico Betti, Francesco Brioschi e Angelo Genocchi, si trasformarono negli “Annali di Matematica pura ed applicata” (che costituiscono ancora oggi il più importante periodico italiano di Matematica).

Fu socio, tra le altre, dell'Accademia Pontificia dei Nuovi Lincei e della Società dei XL.

Necrologio: “Annali di Mat.”, (2) 7 (1875), pp. 63-64 (an.).