Gianfranco Bianchi

Docente di Matematica, ha lasciato la scuola italiana (dove con grande piacere insegnava Matematica) per continuare a farlo, anziché nel privilegiato mondo occidentale, in luoghi dove lo sfruttamento, l'esclusione, il disprezzo, l'ingiustizia, la persecuzione e la conseguente miseria sono più forti.