Le Università e l'Unità d'Italia

Data: 
13/06/2011 - 15/06/2011

  

Università degli Studi di  Pavia Centro per la Storia delle Università italiane Centro per la storia dell’Università di Pavia

 

 Convegno di Studi

 

Le università e l’unità d’Italia (1848-1870)

Pavia, 13-15 giugno 2011 

 

Lunedì 13 giugno

Ore 15.00 Università, Palazzo centrale, Aula Foscoliana

Apertura

 

Angiolino Stella  Rettore dell’Università di Pavia

Dario Mantovani presidente del Centro per la Storia dell’Università di Pavia

Gian Paolo Brizzi, presidente del Centro per Storia delle Università italiane

 

Introduzione al convegno

Victor Karady,  Central European University, Budapest, Centre National de la Recherche Scientifique, CNRS, Paris

Nation states and universities in 19th century

 

Prima sessione.

 Temi e problemi generali

  1. Mauro Moretti, Università di Siena, Ilaria Porciani,  Università di Bologna 

La Casati e l'università: fonti e questioni

  1. Carlo Lacaita, Università di Milano 

La svolta unitaria negli studi superiori  

  1. Cristina Sagliocco, Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta di Roma

L'abolizione delle facoltà teologiche nelle Università dello Stato

 

 

Martedì, 14 giugno

ore 8.30 Università, Palazzo centrale, Aula Foscoliana

Seconda sessione.

Geografia universitaria: i casi locali

 

  1. Ester De Fort, Università di Torino

L’università di Torino tra Regno di Sardegna e Regno d’Italia

  1. Alessandra Ferraresi, Università di Pavia

Progetti di riforma universitaria nel Lombardo-Veneto dopo il 1848

  1. 3.      Giampietro Berti, Università di Padova 

L'Università di Padova dalla Restaurazione all'annessione del Veneto al Regno d'Italia.

  1. Fiorenza Tarozzi, Università di Bologna

L'Università di Bologna nel passaggio dal regime pontificio al Regno d'Italia. La figura e l'opera di Antonio Montanari.

  1. Romano Paolo Coppini, Alessandro Breccia, Università di Pisa

L'Università di Pisa tra Granducato e  Regno d’ Italia

  1. Pasquale Ruggiero, Università di Siena

Pratiche contabili  e amministrative adottate dalle Università di Pisa e Siena negli anni a cavallo dell’unità d’Italia

  1. Maurizio Lupo, Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (CNR), Napoli

      L’ università di Napoli nella transizione istituzionale e politica

 

 

Martedì, 14 giugno

Ore 16.30 Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri
Terza sessione. Vecchie e nuove discipline nell’università nazionale

 

  1. Fabio Rugge, Università di Pavia

Le Scienze dello Stato

  1. 2.      Maria Rosa De Simone, Università di Roma

Gli studi giuridici all'Università di Roma nella transizione tra Stato pontificio e Regno d'Italia

  1. Gian Mario Anselmi, Università di Bologna

Il valore identitario della letteratura italiana e del suo insegnamento tra Risorgimento e Italia unita  

  1. Ariane Dröscher, Libera Università di Bolzano

“Fallaci sistemi forestieri”: i docenti italiani di fronte alla riforma della medicina

Mercoledì, 15 giugno

Ore 8.30 Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri

 

Conclusione  della terza sessione. Vecchie e nuove discipline nell’università nazionale

 

  1. 5.      Livia Giacardi , Università di Torino

“Pel lustro della scienza italiana e pel progresso dell’alto insegnamento”. L’impegno risorgimentale dei matematici italiani

  1.  Andrea Silvestri, Ornella Selvafolta, Politecnico di Milano

I saperi dell’ingegneria e dell’architettura al Politecnico di Milano

 

Quarta sessione . Studenti e professori

  1. 1.      Arianna Arisi Rota, Università di Pavia

La gioventù delle università come avanguardia politica: per una fenomenologia dello studente patriota

  1. Elisa Signori, Università di Pavia

La protesta studentesca dopo l’Unità

  1. Bruno Falconi, Università di Brescia, Antonia Francesca Franchini,Università di Milano, Lorenzo Lorusso,  Università di Milano,  Alessandro Porro, Università di Brescia

Essere studente di Medicina nel 1859: il caso di Antonio Rota (1838-1897)

  1. Maria Pia Casalena, Università di Bologna

I professori tra facoltà universitarie e congressi scientifici (1848-1875)

  1. 5.       Luigi Pepe, Università di Ferrara

Esperienze internazionali di matematici e fisici italiani  prima dell'Unità

 

 Ore 14 Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri

 

Paola Carlucci, Scuola Normale di Pisa

Iconografia della scienza. Il caso della Scuola Normale Superiore di Pisa

 

Romano Paolo Coppini, Ester De Fort, AlessandraFerraresi,  Mauro Moretti, Elisa Signori

Tavola rotonda: Conclusioni e prospettive di ricerca.

 

 

 

Comitato scientifico

Romano Paolo Coppini, Ester De Fort, AlessandraFerraresi,  Mauro Moretti, Elisa Signori

Segreteria

Dr. Valentina Cani:

valentina.cani@gmail.com

Tel. 3356806953.