Sulla neutralità della scienza tra positivismi ingenui e irrazionalismi post-moderni

Data: 
02/05/2012

2 maggio 2012, ore 18

Casa della Cultura, via Borgogna 3, Milano

 

SULLA NEUTRALITÀ DELLA SCIENZA TRA POSITIVISMI INGENUI E IRRAZIONALISMI POST- MODERNI

Una discussione in occasione della riedizione de

L’APE E L’ARCHITETTO

Paradigmi scientifici e materialismo storico

(Università di Milano Bicocca-FrancoAngeli)

a cura di

Giovanni Ciccotti , Marcello Cini, Michelangelo De Maria, Giovanni Jona-Lasinio

 

Ne discutono

GIOVANNI CICCOTTI - fisico e coautore, Università La Sapienza, Roma

GIANNI JONA-LASINIO - fisico e coautore, Università La Sapienza, Roma

ARIANNA BORRELLI - epistemologa, Università di Wuppertal (Germania)

ANGELO GUERRAGGIO - matematico, Centro PRISTEM, Università Bocconi, Milano

MARCO LIPPI - economista, Università La Sapienza, Roma

GIORGIO PARISI - fisico, Università La Sapienza, Roma

introduce DARIO NARDUCCI - chimico e curatore della riedizione, Università di Milano Bicocca

modera SYLVIE COYAUD - giornalista scientifica

QUI LA LOCANDINA