Allenamenti 2: Testi

FINALE del 23° campionato: 28 agosto 2009

1 – I quadradomini (coefficiente 1)

Mattia dispone di una scacchiera rettangolare di 6x5 caselle e di un insieme di pezzi tutti della stessa forma, rappresentati dalle figure grigie nel diagramma a lato. 

Quanti pezzi Mattia può disporre sulla scacchiera senza sovrapposizioni? Nota: i pezzi possono essere rivoltati.
 

2 – Le biglie (coefficiente 2)

Mattia aveva più di 20 biglie, ma meno di 30. Ne dà alcune a Matilde, poi le dice: “Sommo il triplo del numero di biglie che ti ho appena dato e la metà del numero di quelle che mi restano. Il risultato è esattamente uguale al numero di biglie che avevo prima di dartene alcune.” Quante biglie aveva Mattia prima di darne alcune a Matilde?

 

3 – L’éta di Matilde (coefficiente 3)

Oggi Matilde ha 11 anni; suo fratellino ne ha 7 e sua madre 37.

Matilde scrive la sua étà: ‘11’. Poi addiziona fra loro le cifre che compongono questo numero, poi moltiplica il risultato per 7 e scrive il risultato della moltiplicazione: ‘14’. Poi ricomincia allo stesso modo a partire da tale numero: addiziona fra loro le cifre che compongono questo numero, poi moltiplica il risultato per 7 e scrive il risultato della moltiplicazione: ‘35’. Matilde ha così scritto tre numeri: ‘11’, ‘14’ e ‘35’. Quale sarà il 37° numero che scriverà Matilde?

 

4 – Cerca quadrato (coefficiente 4)

Due rettangoli, rispettivamente di dimensioni 5 cm. x 6 cm. e 3 cm. x 4 cm. sono disposti all’interno di un quadrato senza sovrapposizioni. Qual è la misura del lato del quadrato più piccolo che può contenere questi rettangoli?

5 – Autoriferimento (coefficiente 5)

[1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18. Il numero di volte in cui compare la cifra ‘…’ in questo riquadro è 3 volte il numero delle volte in cui compare la cifra ‘…’].

 

Completate la frase scritta nel riquadro, mettendo delle cifre al posto dei puntini di sospensione, in modo che la frasi risulti vera. Scrivete le cifre direttamente sul formulario per la risposta. 

 

6 – La stella (coefficiente 6)

Disponete le cifre ‘5’, ‘6’, ‘7’ e ‘9’ nei quattro vertici liberi della stella in modo che, se calcolate le somme dei numeri collegati da ognuno dei cinque segmenti che formano la stella, le somme ottenute siano date da 5 numeri che si seguono immediatamente l’un l’altro.

 

7 – Con 4 e 6 (coefficiente 7)

Quel è il numero più piccolo che si scrive unicamente con dei ‘4’ e dei ‘6’ (usandone almeno uno di entrambi), e che è tale che, se diviso per 4 e 6, si ottengono dei numeri interi?

 

8 – Senza triangolo equilatero (coefficiente 8)

Su ognuno dei 9 vertici della rete si può posizionare un pedone bianco o un pedone nero, oppure si può lasciare il vertice libero.  

Non si devono posizionare tre pedoni dello stesso colore ai vertici di un triangolo equilatero, quale che siano la sua taglia e la sua dimensione. Un pedone bianco è già stato posizionato. Posizionate il maggior numero possibile di pedoni.
 

9 – Il cubo delle idee (coefficiente 9)

Si formi un cubo 3 x 3 x 3 impiegando 27 dadi uguali. Ogni dado presenta un numero diverso da 1 a 6 su ognuna delle sue facce e la somma dei numeri sulle facce opposte è sempre 7. Qual è, al minimo, la somma di tutti i numeri che risultano visibili sulle facce del cubo.

 

10 – Il gioco dei bicchieri (coefficiente 10)

Vi sono nove bicchieri su una tavola. Otto sono capovolti, uno non lo è. Una mossa consiste a girare 7 bicchieri (ovvero a cambiare la loro posizione, capovolgendoli se non sono capovolti, o viceversa). Al minimo, quante mosse servono per ottenete una disposizione in cui nessun bicchiere è capovolto?

 

11 – Dal rettangolo al quadrato (coefficiente 11)

Si tagli il rettangolo seguendo la linea punteggiata. Tutti e sette segmenti che formano questa linea hanno una lunghezza di un numero intero di centimetri.  

Traslando i due pezzi così ottenuti (ovvero muovendoli ma senza capovolgerli) è possibile ricostituire un quadrato il cui lato misura un numero intero di centimetri, senza lasciare lacune né dando luogo a sovrapposizioni. Qual è al minimo, in centimetri, la lunghezza minima della linea punteggiata? Nota: la figura non rispetta le proporzioni.

12 – La cuccia (coefficiente 12)

La base della cuccia del cane di Giuliano ha forma di un esagono regolare il cui lato misura 1 metro. La cuccia è chiusa e il cane è legato fuori dalla cuccia a un vertice dell’esagono tramite una catena che misura 2 metri. Qual è, in metri quadri, l’area della regione esterna alla cuccia che il cane più calpestare? Dare la risposta esatta, utilizzando p, se necessario (si supponga che il cane non possa poggiare le sue zampe oltre l’estensione massima della catena).

 

13 – Doppia copertura (coefficiente 13)

Poggiando un quadrato di 4 cm di lato su un triangolo, è possibile coprire fino a due terzi della superficie di quest’ultimo. Poggiando il triangolo sul quadrato si può coprire fino a tre quarti della superficie di quest’ultimo. Quel è l’area del triangolo in cm2?.

 

14 – Frazioni semplificate (coefficiente 14)

Mattia ha appena inventato un  nuovo metodo per semplificare le frazioni. Per semplificare la frazione ’49/98’, si accontenta di cancellare la cifra che appare tanto nel numeratore quanto nel denominatore, ovvero ‘9’: ottiene così 4/8, che è proprio ugual a 49/98. Quali altre frazioni della forma a/b (dove a e b sono numeri a due cifre con una cifra diversa da ‘0’ in comune e tali che a<b) Mattia può semplificare con il suo metodo?

 

SOLUZIONI