L'universo senza parole

Copertina del libro - Matepristem

D. Mackenzie

L'universo senza parole

Rizzoli, Milano, 2016

pp. 224; euro 24,90

 

Il libro racconta la storia di ventiquattro celebri equazioni che hanno plasmato la matematica, la scienza e la società: dalla più elementare (1 + 1 = 2) alla più sofisticata (la formula di Black-Scholes sui derivati finanziari), dalla più famosa (E = mc2) alla più arcana (l'equazione dei quaternioni di Hamilton).

L'autore, noto divulgatore d'oltreoceano, Mackenzie spiega in maniera chiara che cosa ciascuna di esse significa, chi l'ha scoperta e come, e in che modo influisce sulle nostre vite, raccontando le storie curiose che si celano dietro la loro elaborazione. Scopriremo come una sigaretta di pessima qualità ha cambiato il corso della meccanica quantistica e come le balene, se potessero comunicare con noi, ci insegnerebbero una geometria completamente diversa. Il volume mostra perché le equazioni hanno qualcosa di eterno da dire sull'universo con un'essenzialità che nessuna altra forma di comunicazione umana può raggiungere.