Matematica in Aristotele

Copertina del libro - Matepristem

S. Maracchia (a cura di)

Matematica in Aristotele

Edizioni Nuova Cultura , Roma, 2017

pp. 936; 79,00 euro

 

Matematica in Aristotele presenta una minuziosa scelta di quei passi che nelle opere del filosofo hanno un riferimento diretto o indiretto alla matematica. I passi vengono commentati in modo da ottenere, nel complesso, un panorama pressoché completo di quella che doveva essere la matematica ai tempi di Aristotele anche per la memoria di alcuni personaggi che altrimenti sarebbero rimasti sconosciuti.

La caratteristica che emerge da questa ricerca consiste nell'importanza che la matematica ebbe per la struttura della logica sillogistica di tipo dimostrativo e, viceversa, nell'importanza che le analisi filosofiche ebbero nel chiarire appunto la dimostrazione matematica secondo la struttura ipotetico-deduttiva. Un mutuo scambio assai fecondo per la nascita del pensiero occidentale. Gli elenchi dei brani considerati e gli indici analitici relativi sia a quanto viene detto in essi e sia nel commento, consentono un facile orientamento nei vari argomenti trattati.