Particelle familiari

Copertina del libro - Matepristem

M. Delmastro

Particelle familiari

Laterza, Bari, 2016

pp. 206; euro 16,00

 

Da Einstein ai bosoni, la fisica delle particelle spiegata con leggerezza, ironia e semplicità. Il volume di Delmastro, fisico al CERN di Ginevra, è un viaggio attraverso i fondamenti, le motivazioni e la quotidianità della fisica delle particelle. Attraverso i "perché?" implacabili della figlia, le richieste di semplificazione della moglie e i dubbi degli amici, il libro esplora quello che la fisica capisce del funzionamento microscopico dell'universo; come questa conoscenza sia stata costruita nel tempo dalla comunità scientifica; e quali siano i punti ancora oscuri sui quali i fisici delle particelle di oggi cercano di gettare luce.

Scendiamo quindi sottoterra a visitare il celeberrimo acceleratore di particelle LHC del CERN di Ginevra e i grandi rivelatori che misurano giorno e notte le proprietà delle particelle elementari. Beviamo caffè ai tavolini del ristorante del laboratorio, osservando scienziati provenienti da tutto il mondo collaborare al più vasto esperimento scientifico della storia. Ci infiliamo nella gremitissima sala conferenze, per assistere in prima fila all'annuncio della scoperta del bosone di Higgs. È però con i mattoncini e le biglie della Pulce che le ricerche e le scoperte acquistano senso e diventano accessibili a tutti. Anche a una bambina di cinque anni.

Un racconto delicato e coinvolgente che ci introduce nel mondo della fisica attraverso i gesti quotidiani e la vita di tutti i giorni.