Processo all'Università

Copertina del libro - Matepristem

Cristina Zagaria

Processo all'Università

Dedalo, Bari, 2007

pp. 336, Euro 16,00

 

Se cercate approfondite analisi sulla situazione dell'Università e le prospettive dei nostri Atenei, magari nel quadro della competizione /collaborazione europea, non è questo il libro che fa per voi.
Le caratteristiche e gli obiettivi  del volume di Cristina Zagaria sono altri.
L'autrice è una giornalista de "La Repubblica" e  la sua è un'appassionata denuncia del malaffare  e della corruzione che alberga dentro l'Università italiana. In realtà, si tratta quasi sempre della Facoltà di Medicina (e qualche volta di Giurisprudenza): "intercettazioni telefoniche, confessioni, conversazioni rubate con microspie e denunce raccontano il volto malato degli Atenei italiani da Palermo a Milano ".


C'è da rimanere allibiti. Il libro è costruito sulla base di documenti e prove processuali, anche se l'autrice si premura di precisare che "molte delle vicende trattate (...) sono casi giudiziari ancora in corso" e che bisogna tenere sempre presente che "chi è indagato, anche se le accuse sono molto gravi, fino al terzo grado di giudizio è e rimane innocente".