Quantità, unità, numero. Una selezione dal «General trattato di numeri, et misure». Testo latino a fronte

Copertina del libro - Matepristem

N. Tartaglia

Quantità, unità, numero. Una selezione dal «General trattato di numeri, et misure». Testo latino a fronte

Melquiades, Milano, 2011

pp. 125; euro 16,00

 

Niccolò Fontana (1499-1557), noto con il soprannome di Tartaglia per la balbuzie che lo colpì dopo essere stato ferito da un soldato francese nella sua Brescia, è famoso soprattutto per la formula risolutiva delle equazioni di terzo grado. Famosa è anche la dura polemica che lo contrappose agli altri inventori della stessa formula, Girolamo Cardano e Ludovico Ferrari.

Elio Nenci, docente di Storia della Scienza a Milano, propone in questo volume dei brani tratti dal “General trattato di numeri et misure”, vera e propria summa delle conoscenze matematiche che si avevano nel ‘500. Tradizione colta e Matematica pratica si susseguono nelle pagine selezionate dell’opera di Tartaglia in cui si discute di vari problemi di natura filosofica ma anche delle diverse modalità di rappresentazione dei numeri.