Storia matematica della rete

Copertina del libro - Matepristem

F. Luccio - L. Pagli

Storia matematica della rete

Bollati Boringhieri, Torino, 2007

pp. 201; € 16,00

Progettare e gestire una rete di calcolatori è compito di professionisti, ma anche solo comprenderne il funzionamento richiede un insieme di cognizioni di matematica, informatica ed elettronica che pochissime persone possiedono interamente. Questo libro è un'introduzione ai concetti e ai metodi su cui si è sviluppata una materia tanto vasta e articolata, ed è destinato alle persone curiose di temi scientifici e tecnici: temi che forse in nessun altro campo appaiono così intimamente connessi tra loro. Filo conduttore del discorso è la comunicazione nel senso matematico del termine, dai suoi albori in forma scritta alle sue complicate peregrinazioni su Internet.

È forse proprio gli “utenti della rete” potranno più di altri trovare in queste pagine qualche utile spunto per cogliere la grande complessità di quanto si cela dietro operazioni apparentemente semplici.

Mescolata alle spiegazioni tecniche, il libro contiene una riflessione sull'evoluzione di una società che fa della rete il mezzo principale di diffusione dell'informazione.