Un matematico legge i giornali

Copertina del libro - Matepristem

Un matematico legge i giornali

J. Allen Paulos

Rizzoli, Milano, 2009

pp. 302; euro 18,00

Nell'introduzione, l'autore scrive: "La matematica non consiste solo nella capacità di infilare numeri nelle formule ed eseguire calcoli mentali; è un modo di ragionare e indagare che forse molti di noi non conoscono, ma a cui quasi tutti possono accedere". Così, nel volume applica il rigore e la logica di un matematico alla lettura dei giornali per denunciare quella cattiva informazione spesso basata proprio sull'uso distorto di elementi quantitativi.

L'obiettivo non è ricercato con modalità "cattedratiche" ma in un modo che vuole essere divertente, con brevi e leggeri raccolti in capitoli che seguono la normale scansione dei giornali: affari interni, esteri, notizie locali, notizie leggere, ecc.

Leggiamo nel risvolto di copertina:

"John Allen Paulos veste i panni del giustiziere matematico per porre fine a questo abuso del apparente oggettività dei numeri, e alla conseguente disinformazione selvaggia. Spiega per esempio come usare la logica per difendersi dai fabbricanti di divi artificiali e come maneggiare probabilità e casualità per ridimensionare articoli catastrofici su criminalità, epidemie e altri allarmi sociali".