11 ricercatori al top, due sono italiani

Pubblicato il: 
21/09/2018

Secondo la rivista Nature sono 11 i ricercatori emergenti che stanno lasciando il segno nella loro disciplina; selezionati tra i migliori 500 profili che hanno pubblicato almeno un articolo in una delle 82 riviste del Nature Index, due di questi sono italiani: si tratta della chimica Silvia Marchesan dell'Università di Trieste e Giorgio Vacchiano dell'Università di Milano.

In particolare, Vacchiano del dipartimento di scienze agrarie, si occupa dell'applicazione dei modelli matematici per la gestione forestale al fine di garantire biodiversità, sicurezza idrogeologica e materie prime rinnovabili.