Con la scienza si guadagna di più

Pubblicato il: 
08/10/2018

Secondo il 25° rapporto del 2017 di OD&M Consulting, società specializzata in risorse umane, i neolaureati magistrali al loro ingresso nel mondo del lavori hanno una retribuzione annua in media pari a 26000 euro circa (oltre 6000 euro in più rispetto ai solo diplomati).

Andando a vedere meglio, anche tra i laureati ci sono delle differenze in base alla tipologia di laurea: sono quelle tecnico scientifiche a garantire uno stipendio migliore (26600 euro circa) e in particolare ingegneria con una retribuzione media superiore ai 28000 euro. I laureati in discipline umanistiche devono accontentarsi di un reddito medio di 21000 euro, mentre i laureati in discipline economiche rientrano nella media con 26000 euro.

© Corriere della Sera