A Gianluca Panati il Premio Bessel

Pubblicato il: 
20/07/2019

Lo scorso 27 giugno a Berlino è stato assegnato il premio Bessel, rivolto ai migliori studiosi che non vivono in Germania, al matematico Gianluca Panati della Sapienza di Roma per i suoi risultati nell'ambito della Fisica Matematica.

Gianluca Panati

 

Panati, nato a Verona nel 1974, è il primo matematico italiano a ricevere questa onorificenza. Il matematico si è detto felice e sorpreso per l'assegnazione e la direttrice del Dipartimento di Matematica dell'Ateneo romano Isabeau Birindelli, ha sottolineato la soddisfazione per la vittoria da parte di un italiano che ha deciso di rimanere in Italia, prova del fatto che "contrariamente a quello che può sembrare dalle cronache sulle fughe dei cervelli, anche tra quelli che restano ci sono molte eccellenze".