La matematica incontra la moda

Pubblicato il: 
14/11/2018

Dalle geniali formule del matematico Giuseppe Peano (1858-1932) è stata creata una linea d'abbigliamento in edizione limitata, a firmare la collezione è la designer Carolina Peano, 32 anni originaria di Cuneo e pronipote del matematico piemontese.

Giuseppe Peano, nato nel 1858 in una fattoria di Spinetta e morto nel 1932 a Cavoretto, fra i suoi risultati più noti, fornì il primo esempio di una curva che riempie una superficie, la cosiddetta "Curva di Peano". E proprio da questa curva è partita Carolina Peano, di cui Giuseppe era il fratello del bisnonno paterno.

Prime iterazioni della curva di Peano

 

La curva di Peano è una curva piana parametrizzata da una funzione continua dall'intervallo [0,1] al quadrato Q=[0,1]×[0,1] che ha la particolarità di riempire lo spazio delimitato del quadrato (in altre parole è suriettiva).

Tessuto ispirato alla curva di Peano

 

Ogni modello deriva dalla rappresentazione visiva della Curva: stilizzata, come "fantasia" di tessuto ma in realtà è la raffigurazione estetica di un oggetto matematico. Divertente la scelta del nome per questa linea: Delresto. Infatti, per omaggiare l'antenato celebre anche per il "resto di Peano" negli sviluppi di Taylor, Carolina Peano solitamente si presentava come "il resto di Peano".