Male in Matematica (e anche in Italiano)

Pubblicato il: 
05/05/2019

Lo scorso aprile l'ISTAT ha reso noti i dati SDGs (Sustainable Development Goals), fra i quali viene analizzata la qualità dell'istruzione in Italia. In particolare l'Istututo di statistica, avvalendosi dei risultati dell'Invalsi 2018, ha evidenziato gravi lacune negli studenti italiani della scuola secondaria di I grado.

Il 40,1% degli alunni del terzo anno non raggiunge la sufficienza nelle competenze in matematica. Male anche per l'italiano con il 34,4%. Maggiormente sofferenti sono le regioni del Mezzogiorno:  in Campania e Calabria il tasso di insufficienze raggiunge il 60,3% e in Sicilia il 56,6%. Pur non soffermandosi sulle cause di tale mancanza di competenze, l'ISTAT propone la realizzazione di un robusto piano di formazione.

Migliora sensibilmente la situazione nei Licei con il 29,2% degli studenti che non possiede le competenze sufficienti in matematica. Negli Istituti tecnici la situazione è oltremodo preoccupante: il 77,2% degli studenti risulta insufficiente in matematica.