Premio UMI SISM ad Alberto Cogliati

Pubblicato il: 
07/06/2017

L'Unione Matematica Italiana (UMI) hanno conferito Alberto Cogliati, ricercatore presso l'Università degli Studi di Milano, il Premio internazionale destinato a giovani studiosi (al di sotto di quarant'anni) per un'opera o un gruppo di lavori di alto rilievo scientifico nell'ambito della Storia delle Matematiche, con particolare riferimento ad argomenti che riguardano gli sviluppi della Matematica in Italia.

Le motivazioni dell'assegnazione del premio evidenziano l'impegno di Cogliati nello studio dei lavori di Elie Cartan e di quelli sull'analisi storica dei gruppi infiniti continui, mettendo a fuoco il contributo dell'italiano Paolo Medolaghi. Ulteriori temi sono la ricostruzione del percorso euristico che ha condotto Jacobi alle leggi di trasformazione per gli integrali ellittici del primo tipo partendo da alcune osservazioni di Giovanni Plana e la disamina della storia del parallelismo di Clifford e della sua influenza nella scuola geometrica italiana rappresentata da Luigi Bianchi, Guido Fubini, Tullio Levi-Civita e Enea Bortolotti.

Alberto Cogliati