Punti di vista sulle Olimpiadi femminili di Matematica

Pubblicato il: 
18/06/2018

Dal 9 al 15 aprile scorso si è svolta a Firenze (e per la prima volta in Italia) la settima edizione delle Olimpiadi europee femminili di Matematica. Da un lato questa iniziativa ha suscitato plausi perché avvicina le ragazze, che hanno maggiori diffidenze, con la Matematica; dall'altro qualche polemica contro una presunta idea che "racchiudere" le ragazze in un recinto separato non aiuti al superamento della questione di genere né tantomeno al benessere della Matematica.

In relazione a questa vicenda vi segnaliamo due contributi apparsi sul IlBoLive, la piattaforma comunicativa dell'Università di Padova, che analizzano la vincenda delle Olimpiadi di matematica femminile da due diversi punti di vista:

Matematica, non può essere una questione di genere, di Liliana Curcio

Olimpiadi femminili di Matematica: oltre gli stereotipi, di Giulia Treu