Il neutrino non era più veloce della luce. Le dimissioni di Antonio Ereditato. Un commento di Giovanni Battimelli