Alan Mathison Turing: l’indecidibilità della vita