Matematica e finanza: un disagio etico