Dal sogno degli alchimisti agli incubi di Frankenstein