Con PRISMA tra scienza e mito