Nasce il laboratorio italo-francese Ipazia

Pubblicato il: 
04/01/2022

L'Istituto Nazionale di Alta Matematica "Francesco Severi", l'ente di ricerca italiano che gestisce e coordina la ricerca matematica in Italia insieme al il Centre national de la recherche scientifique hanno istituito insieme il Laboratorio di Scienze Matematiche Ipazia con l'obiettivo di promuovere gli scambi franco-italiani di matematici, organizzare convegni scientifici, facilitare l'istituzione di tesi congiunte tra Francia e Italia e finanziare missioni di dottorandi. Per farlo, Ipazia si avvarrà di un consorzio di laboratori costituito in una trentina di università francesi e italiane. Il nome rende omaggio a Ipazia di Alessandria, filosofa, astronoma e matematica greca che ha operato tra la fine IV secolo e inizi del V secolo.

Annunciando l'accordo, Antoine Petit, presidente e amministratore delegato del CNRS, ha affermato: "Sono particolarmente orgoglioso della creazione di questo nuovo laboratorio internazionale […] l'Italia è uno dei nostri importanti Paesi partner per la ricerca in matematica". Giorgio Patrizio, presidente dell'INdAM, ha concluso: "La collaborazione scientifica tra le comunità matematiche francese e italiana ha una lunga tradizione. La creazione del laboratorio internazionale favorisce nuove relazioni e getta le basi per nuovi successi nella ricerca matematica".