Una donna al vertice dell'IMU

Pubblicato il: 
04/09/2010

Dal 19 al 27 agosto si è tenuto in India il 27.esimo Congresso Internazionale dei matematici organizzato dall'International Mathematical Union (IMU). Durante l'incontro, oltre all'assegnazione delle prestigiose Medaglie Fields (link articolo), si è assistito all'elezione del nuovo presidente dell'organizzazione che succede all'ungherese Làszlò Lovasz.

Alla guida dell'IMU - che fra i precedenti 15 presidenti ha annoverato personalità matematiche come Stone, Cartan e Moser - è stata eletta Ingrid Daubechies, prima donna in 60 anni di storia.

Ingrid Daubechies

La Daubechies, nata in Belgio e poi naturalizzata statunitense, dal 1993 è docente a Princeton (prima donna anche in questo caso). La sua area di ricerca scientifica riguarda la matematica applicata e computazionale.