Un matematico contro l'ayatollah