Dopo la sentenza un commento della Società Italiana di Fisica