Peano e Vailati di fronte alla filosofia (parte 2): Peano e il carattere ‘linguistico’ della logica