Norbert Wiener

Nascita
Data nascita: 
26/11/1894

Norbert Wiener, nato a Columbia (USA) il 26 novembre 1894, è noto per i suoi contributi alla Teoria della probabilità e soprattutto per gli studi informatici che ne fanno il “padre” della Cibernetica.

Sin da bambino Wiener mostrò grande intelligenza: a soli diciotto mesi imparò l'alfabeto, a tre anni a leggere e a cinque leggeva in greco e latino. A otto anni fu colpito da una grave forma di miopia che gli impedì per qualche tempo di leggere. La madre quindi gli leggeva le lezioni (preparate dal padre) di Chimica, Algebra, Trigonometria. Wiener sviluppò così una eccellente memoria fotografica e una ottima capacità di ragionamento.

Nel 1906 si diplomò e si iscrisse all'Università di Tufts, diventando il più giovane studente universitario della storia americana. Tre anni più tardi si laureò in Matematica. Nel '09 si iscrisse a Zoologia ad Harvard e l'anno dopo si trasferì alla Cornell University per studiare Filosofia. Nel '13 ricevette ad Harvard il dottorato in Filosofia. Si recò poi in Inghilterra al Trinity College di Cambridge dove studiò sotto la guida di Bertrand Russell e G.H. Hardy. Durante il primo conflitto mondiale ritornò negli Stati Uniti alla Columbia. Nel 1916 frequentò un campo di addestramento per ufficiali, tentò la carriera nell'esercito ma i problemi alla vista gli impedirono di perseguire. Nel '18 fu chiamato in qualità di matematico all'Aberdeen Proving Ground nel Maryland per compiere calcoli di tipo balistico. A guerra finita, Wiener cercò un posto in Università ma le porte di Harvard rimasero chiuse ai candidati ebrei. Così accettò un posto nell'allora poco noto Massachusetts Institute of Technology.

Norbert Wiener

 

Dagli studi di Wiener è nata la Cibernetica moderna, scienza che si occupa non solo del controllo automatico dei macchinari mediante il computer ma anche dello studio del cervello umano, del sistema nervoso e del rapporto tra i sistemi naturali e artificiali. Wiener ha introdotto i cosiddetti processi di Wiener, il filtro di Wiener, il Teorema di Wiener–Khinchin e lo Spazio di Wiener. Wiener è morto a Stoccolma il 18 marzo 1964.