Deviazioni

Copertina del libro - Matepristem

Jeffery Deaver

Deviazioni

Sonzogno, Milano, 2007

pp. 297 ; Euro 15

Il testo di J. Deaver "Insieme per sempre", assieme ad un altro di L. Block "Il  compromesso di Keller" compare nel volume curato da Ed Mc Bayn, che raccoglie racconti lunghi - "novelettes" - di ambientazione "gialla". Siamo nel campo del poliziesco, del mystery, della suspence, del thriller.
La ragione della segnalazione è che l'investigatore, protagonista della storia,  è un matematico. Si è laureato alla Cornell University.  Sognava di diventare un John Nash, un Fermat, un Eulero, un Bernoulli. Dopo un'esperienza di matematica finanziario a Wall Street, si è deciso a entrare in polizia. Non è una novità - almeno in quest'ultimo periodo - che dei matematici si occupi anche la letteratura di evasione o di intrattenimento. In questo caso,   l'esito è felice. Naturalmente,  non è un capolavoro ma una "storia" - niente di più - che si legge volentieri. Anche l'ironia, con la quale sono descritti i comportamenti dei matematici, è leggera.  Piacevole, divertente.