Informatico

Copertina del libro - Matepristem

U. Montanari
Informatico

Zanichelli, Bologna, 2008
pp. 119; euro 10,00

E’ un “libretto” che si legge molto velocemente per il numero di pagine ma anche per la simpatia che ispira l’autore, Ugo Montanari, docente di Informatica all’Università di Pisa.

Il libro fa parte della collana “I misteri della scienza” ideata dalla casa editrice Zanichelli e di cui ci siamo già occupati per Margherita Hack (il mestiere dell’astrofisico) e per Piergiorgio Odifreddi  (il mestiere del matematico).

E’ diviso in tre parti. La prima è una lunga intervista con Ugo Montanari che parla dell’Informatica ma anche di come lui è diventato informatico, dei suoi studi negli Usa, degli anni ’60-’70 ecc. Segue poi una seconda parte più disciplinare, ma sempre esposta in modo molto piacevole da leggersi. Il libro termina con alcune pagine dedicate alle parole-chiave dell’Informatica, ai personaggi e agli studiosi che hanno “fatto” la sua storia e ad alcuni consigli bibliografici.