La scommessa perfetta

Copertina del libro - Matepristem

A. Kucharski

La scommessa perfetta

Codice, Milano, 2016

pp. 304, euro 24,00

 

Il banco vince sempre. O non è più così? Giocatori d'azzardo e matematici stanno sfilando il tappeto verde sotto i piedi della dea bendata e l'industria del gioco sta vivendo una rivoluzione: dagli statistici che prevedono i risultati sportivi agli algoritmi intelligenti elaborati per battere i campioni di poker, sono in tanti oggi a sfidare casinò e bookmaker, e a usare la scienza per scoprire il sistema perfetto per sbancare.

D'altronde le scommesse sono da sempre il parco dei divertimenti per le idee degli scienziati, e quello tra matematica e gioco d'azzardo è un matrimonio curioso ma solido e antico. Nel libro di Adam Kucharski, docente di modelli matematici alla London School of Hygiene & Tropical Medicine, i dadi convivono con la teoria della probabilità, il poker con la teoria dei giochi, la psicologia e la fisica con l'intelligenza artificiale e il Progetto Manhattan, e le storie di Galileo, Turing e John von Neumann si alternano a quelle di tanti altri geni (e truffatori…) che hanno letteralmente trasformato la scienza in denaro, lasciando ben poco spazio alla fortuna.